Anodizzazione

Comunemente utilizzato per l’alluminio, l’anodizzazione è un processo elettrochimico attraverso il quale sulla superficie del metallo trattato si crea uno strato protettivo capace di proteggerlo da agenti corrosivi.

Oltre che per migliorare la resistenza alla corrosione, l’anodizzazione è tipicamente utilizzata per aumentarne la durezza superficiale, e quindi la resistenza all’usura e all’abrasione, ma anche per fornire un migliore isolamento termico del pezzo o migliorarne altre caratteristiche come l’incollaggio o la verniciatura. In altri casi può essere anche una semplice scelta estetica.

Per ulteriori informazioni sulle possibilità di richiedere l’anodizzazione dei vostri particolari pressofusi, non esitate a contattarci.

 

Un particolare anodizzato presso italpres