Dall’anno 2000 italpres è un’azienda certificata UNI EN ISO 9001:2008, ma la tensione al miglioramento continuo e alla qualità totale ne hanno caratterizzato l’attività fin dalla fondazione. Per questo motivo italpres investe nella qualità importanti risorse, supportate da avanzati criteri di controllo, personale specializzato costantemente aggiornato e impianti periodicamente tarati.

Alcune tecnologie di controllo della qualità disponibili in italpres:

 

X-RAY

Tomografia Assiale Computerizzata: controllo completo e tridimensionale della conformità strutturale dei pezzi pressofusi mediante macchina a raggi X.

 

CONTROLLO RUGOSITÀ

Tra i macchinari di verifica della qualità dei prodotti pressofusi, anche strumenti per la misurazione della rugosità superficiale.

 

REGISTRAZIONE IMDS

Registrazione al database unico e mondiale International Material Data System dei prodotti e delle informazioni relative alla loro composizione di massima.

 

CONTROLLI DIMENSIONALI

Controlli dimensionali tridimensionali dei pezzi prodotti grazie a propri strumenti di altissima precisione in grado di verificare la conformità ed evidenziare imprecisioni fino al micron.

 

NEBBIA SALINA E ACIDO ACETICA

Tecnica che consente di testare la resistenza alla corrosione dei pezzi realizzati, o dei loro rivestimenti protettivi, in condizioni ambientali critiche.

 

ANALISI POROSITÀ

Strumenti di tomografia industriale computerizzata delle matrici e dei pezzi pressofusi. Questa tecnica permette di evidenziare ad esempio cricche, fessurazioni, inclusioni e porosità da gas.

 

CAMPIONATURE VDA

Campionatura dei pezzi per l’approvazione da parte dell’Associazione dell’industria automobilistica tedesca - Veband der deutsche Automobilindustrie.